domenica - 24 Gennaio 2021
Home Altre notizie Depressione, ecco la guida all’autocontrollo delle emozioni che turbano la vita quotidiana

Depressione, ecco la guida all’autocontrollo delle emozioni che turbano la vita quotidiana

Depressione e ansiaQuante volte vi è capitato di dire a un amico “Sono così depresso…” oppure di pensarlo a bassa voce? Spesso il termine depressione è abusato, utilizzato come sinonimo di noia o per definire quello che è solo un po’ di malessere in un periodo passeggero. A furia di dirsi depressi qualcuno ci casca per davvero. E proprio a chi soffre di disturbi dell’umore è rivolto questo vademecum. Per imparare a gestire l’ansia, la depressione, l’irritabilità e, insomma, l’umore nero che certi giorni si abbatte su di noi come un temporale a ciel sereno.

Ingigantire i problemi è proprio dell’uomo: basta una sciocchezza per ritrovarsi nel cuore della notte a rimuginare sull’accaduto o su quello che si è detto e che si è fatto o peggio ancora su tutto ciò che si è omesso. Però, sono più le volte in cui l’aiuto di uno psicoterapeuta è superfluo.

Il compito del libro è quello di fornirvi gli strumenti adatti a non perdere la calma in situazioni di tensione, nervosismo, eccitazione e derivati: il fobico sociale terrorizzato dall’idea di partecipare al party dell’anno in cui al 100% verrà chiamato sul palco per un discorso, l’agorafobico che è stufo di starsene rintanato in casa, quello che ha paura dei cani e teme un attacco di panico ogni volta che ne incrocia uno, chi è ossessionato dall’eventualità di contrarre una malattia rarissima e mortale anche solo attraverso una pacca sulla spalla data da un amico…

Sono tanti i lettori modello di questa guida all’autocontrollo e, per ciascuno, verranno analizzati i casi specifici con tanto di cause del disturbo, peculiarità, sintomi e, non da ultimo, strategie da attuare perché scompaiano!

Un manuale per dominare tutte quelle sensazioni spiacevoli che ci sopraffanno, che intralciano con il sereno corso delle nostre giornate, che ci fanno passare notti insonni ad arrovellarci e a preoccuparci per turbamenti e angosce che in realtà sono solamente nella nostra testa, dal momento che nessuna sensazione è oggettiva: esattamente come i colori, che ciascun occhio coglie con diverse sfumature e intensità, anche le emozioni dipendono dalla percezione che ne si ha.

compra il libro su https://amzn.to/2KCNGqg

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pasini ok 001 Pocketnews bricoman half 1 Pocketnews

PIÙ POPOLARI

Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Edomotors Libas Consumatori
Libas Consumatori Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Edomotors
Edomotors Libas Consumatori Auto Testori Sai Barcelo Viaggi
Barcelo Viaggi Edomotors Libas Consumatori Auto Testori Sai