giovedì - 25 Febbraio 2021
Home Sport Il tandem Savarese-Bennici porta il Trezzano fuori dalle sabbie mobili

Il tandem Savarese-Bennici porta il Trezzano fuori dalle sabbie mobili

71df7e6668daa8854f3de67d2d84f309 Pocketnews

I cinque gol dei due attaccanti mettono fine a un periodo in cui i gialloneri non si sono espressi secondo le loro possibilità. Che sono molte

Una piange, le altre ridono. Piange il Corsico, ridono Cesano, Buccinasco,  Romano Banco e Trezzano. La domenica ha emesso le sue sentenze di tappa. Ed è una sentenza di assoluzione quella emessa nei confronti del Real Trezzano che con la vittoria sul Visconti si allontana dalla zona pericolosa della classifica del girone S del campionato di Seconda Categoria.

Sponsorizzato da:

testori articoliok Pocketnews

Giornata di grazia

Sul campaccio del Visconti, terra battuta in zona Forze Armate, i gialloneri del presidente Serviddio hanno vissuto una giornata di grazia e, pur in inferiorità numerica (per una buona mezz’oretta) hanno regolato i loro avversari con un netto 5 a 2. Mattatore della giornata Ivan Savarese autore di una tripletta. Suo araldo, Bennici, che ha messo la firma sugli altri due gol.

L’infortunio di Giustolisi

La gara non era affatto iniziata bene per i trezzanesi che dopo la fine del primo tempo si sono ritrovati sotto di due reti. Una incassata grazie a un infortunio del portiere Giustolisi: in uscita scomposta su tiro di Angilica, ha deviato la palla nella propria rete. L’altra messa a segno da Malaj in mischia, a conclusione di un contropiede condotto da Rosti, il migliore dei viscontiani.

Inferiorità numerica

I guai non vengono mai da soli. A inizio del secondo tempo, i trezzanesi rimangono in dieci per l’espulsione di Adam Bankos per somma di ammonizioni. Rimasti in dieci, qualcosa deve essere scattato nella mente dei gialloneri. Che sono partiti all’assalto all’arma bianca e dato vita a una manifestazione impressionante di forza (avessero giocate sempre così, sarebbero primi a lunga distanza dai secondi).

Il mattatore

Il mattatore è stato Savarese, che prima ha chiuso un’azione corale partita dalla difesa, poi ha pareggiato.  Trascorso qualche minuto per riprendere fiato, l’assalto è ripreso. Bennici è stato atterrato in area da Maietta: rigore ed espulsione per il difensore del Visconti.  Ristabilita la parità numerica, Savarese si è presentato sul dischetto di rigore e ha firmato il suo terzo gol di giornata.

Senza rivali

I trezzanesi non si sono accontentati. Hanno liberato il loro furore agonistico. Bennici, su cross di Ragno ha siglato il 4 a 2. E lo stesso Bennici dopo aver dribblato due difensori e il portiere di casa, ha depositato in rete il 5 a 2. Nel recupero, l’arbitro ha espulso Rosti per doppia ammonizione e il Visconti ha finito la gara in nove uomini. Fossero sempre così, i gialloneri non avrebbero rivali.

Seguici sulla nostra pagina Facebook

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

banner ragno design 300x600 1 Pocketnews bricoman half 1 Pocketnews

PIÙ POPOLARI

Commercialista Livraghi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Libas Consumatori
Libas Consumatori Commercialista Livraghi Auto Testori Sai Barcelo Viaggi
Barcelo Viaggi Libas Consumatori Auto Testori Sai Commercialista Livraghi