lunedì - 18 Gennaio 2021
Home News Assago Promozione: l’Assago sale a quota 9 e si gode la vetta della...

Promozione: l’Assago sale a quota 9 e si gode la vetta della classifica

e01f13a655f218b7e9f0d84c1e0f5df8 Pocketnews

Mister Gallanti: “È stata una bella partita, potevamo vincerla come poteva vincerla il Sedriano, ma stiamo costruendo un bel gruppo e abbiamo meritato la vittoria”

“Due gol, due traverse e almeno altre due opportunità importanti, eppure i 90 minuti sono stati tutt’altro che semplici. Ha vinto una squadra che ha saputo soffrire per 90 minuti contro una
formazione che ha un grosso potenziale offensivo, soprattutto i primi 20 minuti siamo andati in difficoltà a centrocampo ma poi siamo entrati in partita, migliorando nell’interdizione e abbiamo preso le misure”.

Sponsorizzato da:

testori articoliok Pocketnews

Quello qui sopra è quanto dichiarato da mister Gallanti a commento della vittoria dell’Assago ottenuta contro il Sedriano, terzo successo consecutivo che colora il campionato di Promozione con i colori gialloblù. “È stata una bella partita, potevamo vincerla come poteva vincerla il  Sedriano, ma stiamo costruendo un bel gruppo e abbiamo meritato la  vittoria per lo spirito di sacrificio messo in campo” la chiosa finale dell’allenatore assaghese.

Nell’economia della partita, determinante è stato il gol di Tosoni che  ha sbloccato la gara. Il centrocampista, dopo essere entrato in area ha superato il portiere avversario con un gran destro sul secondo palo. Il vantaggio sarebbe potuto arrivare qualche minuto prima grazie a Sorrenti che ha colpito l’incrocio dei pali a portiere battuto.

Il Sedriano non ha gradito ed è andato vicino al pari al 14′ ma Pellegata sottoporta ha sparato altissimo e un minuto più tardi Ghirardelli ha bloccato un rasoterra di Paoluzzi. L’Assago è ripartito con azioni di rimessa e si è reso più volte pericoloso. Soprattutto con Sorrenti che su torre di Iacuaniello ha mandato alto, e poi ha mancato il raddoppio per un grande intervento il portiere del Sedriano.

Sedriano che sul finire di primo tempo ha avuto una grande occasione sui piedi di Paoluzzi che dopo aver superato Avino, è stato ipnotizzato da Ghirardelli e ha mandato a lato della porta dell’estremo difensore gialloblù da due passi. Gol sbagliato, gol subito.

L’Assago, infatti, ha raddoppiato al 69′: su lancio diTrimboli, Sorrenti ha controllato, col pallone tra i piedi ha superato il suo marcatore, e ha aspettato l’uscita del portiere per poi infilarlo con un tiro preciso. La gara ha visto continui capovolgimenti di fronte sino a quando Rossi ha realizzato il gol della bandiera per il Sedriano. Da ieri sera, l’Assago così si gode la vetta solitaria della classifica a quota 9 (dopo le prime 3 giornate).

ASSAGO: Ghirardelli, Galletti, Trimboli, Mangiarotti, Avino, Logoluso,  Tosoni, Schiavoni (29’st Sandor), Iacuaniello (11’st Celichini), Rossi,  Sorrenti
A disp.: Guasco, Paci, Mancosu, Bandini, Putignano, Grimaldi
All. Gallanti

SEDRIANO: Bertolotti, Giurato, Ghezzi (8’st Bovolenta), Mantegazza,  Battista (5’st Zizzo), Dallera (29’st Di Davide), Marchetti, Moscatelli,  Paoluzzi, Pellegata, Rossi
A disp.: Cukaj, Cremonesi, Criscione, Elmeselhy, Sioli
All. Carugo
 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pasini ok 001 Pocketnews bricoman half 1 Pocketnews

PIÙ POPOLARI

Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Edomotors Libas Consumatori
Libas Consumatori Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Edomotors
Edomotors Libas Consumatori Auto Testori Sai Barcelo Viaggi
Barcelo Viaggi Edomotors Libas Consumatori Auto Testori Sai