lunedì - 18 Gennaio 2021
Home Web e Dintorni Sony, Microsoft e Nintendo, un tris d’assi per un impegno comune sulla...

Sony, Microsoft e Nintendo, un tris d’assi per un impegno comune sulla sicurezza del gaming online

L'iniziativa si articola in 3 principali macro categorie, Prevenzione, Collaborazione e Responsabilità

Big dataSony, Microsoft e Nintendo hanno preso un impegno comune sul fronte della tutela e della sicurezza del gaming online. Si tratta di un accordo che pone le basi per delle linee guida con cui combattere la creazione di ambienti di gioco tossici e per offrire maggiori di strumenti di controllo parentali.

L’iniziativa si articola in 3 principali macro categorie, Prevenzione, Collaborazione e Responsabilità, e per ognuna di queste sono state elencate delle linee guida. I cambiamenti non saranno immediati, ma è un inizio. Il documento sottoscrritto dai tre Dig Data è necessario per porre delle basi comuni per regole che si applichino in maniera indistinta alle varie piattaforme. Di seguito vi proponiamo un breve riassunto delle linee guida:
Prevenzione: Dare ai giocatori e ai tutori la possibilità di capire e controllare l’esperienza di gioco
– Fornire ai giocatori e ai tutori un adeguato sistema di personalizzazione e controllo dell’esperienza di gioco
– Promozione e semplificazione degli strumenti di sicurezza
– Campagne informative riguardo il codice di condotta
– Investimenti tecnologici per anticipare e bloccare ogni comportamento potenzialmente dannoso per gli altri giocatori
Collaborazione: Impegno a collaborare con gli altri partner dell’industria e con le autorità e le community per promuovere il gioco sicuro
– Promozione della collaborazione all’interno dell’industria videoludica
– Lavoro a stretto contatto con autorità, membri dell’industria e delle associazioni per sviluppare iniziative di salvaguardia delle comunità online
– Condivisione con l’industria dei benefici emersi da questo approccio
– Condanna dei comportamenti di abuso e sfruttamento nei confronti dei più giovani
– Collaborazione con il PEGI e l’ESRB per assicurarsi che ogni gioco sia accessibile dal giusto pubblico
Responsabilità: Assunzione di responsabilità per quanto riguarda l’effettiva sicurezza di ogni singola piattaforma
– Rendere semplice riportare delle violazioni del codice di condotta e adottare misure restrittive efficaci contro chi le viola
– Rispettare le leggi locali e restare a disposizione delle autorità, inclusa la segnalazione di eventuali comportamenti illegali riscontrati sulle proprie piattaforme
– Condivisione delle regole e accertamento del fatto che chiunque venga segnalato le abbia ben chiare

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Pasini ok 001 Pocketnews bricoman half 1 Pocketnews

PIÙ POPOLARI

Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Edomotors Libas Consumatori
Libas Consumatori Auto Testori Sai Barcelo Viaggi Edomotors
Edomotors Libas Consumatori Auto Testori Sai Barcelo Viaggi
Barcelo Viaggi Edomotors Libas Consumatori Auto Testori Sai